Quali sono i migliori vini Siciliani e quali consigliarti!

La Sicilia  è sempre stato un territorio votato per la produzione vinicola, dove ambiente favorevole e passione per la terra si fondono in un’eccellente produzione vinicola.

L’annata 2018/2019  ha ricevuto( 25 )Tre Bicchieri su ( 426 ) assegnati all’Italia.

Ogni vino a seconda della zona di produzione possiede caratteristiche e sentori pregiati e unici, direttamente in relazione ai diversi terreni disponibili in questa regione, questo favorisce un’ampia gamma di differenti produzioni e gusti difficilmente reperibili in altre zone d’Italia.  Per alcuni aspetti quasi unici.

Ad esempio anche in relazione ad una stessa tipologia di vino troviamo caratteristiche organolettiche molto differenti, difatti il Nero d’Avola di Trapani sarà molto differente da quello di Messina o Ragusa, così come quest’ultimi saranno differenti da quelli prodotti a Caltanissetta, Noto, Palermo, Menfi e Marsala.

I vini dell’Etna ad esempio  possiedono infinite sfumature, regalando emozioni e piaceri differenti a seconda del tipo di allevamento ma anche in relazione all’esposizione sul mare, colline o territorio di pianura, stessa cosa vale anche per altitudine, natura del suolo,

La produzione Doc vinicola è sempre più evidente, basti pensare che durante il 2017 la produzione aveva raggiunto 30 milioni di bottiglie, mentre nel 2018 la produzione è quasi raddoppiata raggiungendo 50 milioni di bottiglie per questa denominazione, simbolo di controllo e affidabilità.

Questa crescita è tutta a vantaggio direttamente dello sviluppo economico della Regione e quindi una maggior attenzione a i  prodotti provenienti dalla Sicilia.

Ecco la classifica completa dei  ”rossi” più famosi

Come nuova entrata di quest’anno troviamo sicuramente il Nero D’Avola “Dedicato a Francesco” di Cantine Mothia un prodotto di forte personalità che ha conquistato uno dei podi più alti nella premiazione 2018.

1° Classificato – Più pregiato 2018 & 2019 Sicilia

Nero D’avola ” Dedicato a Francesco” cantina Mothia.

miglior vino siciliano nero d'avola Cantine Mothia

2° Classificato – Vino Ottimo

Rosso Sicilia Doc ” Ammasso” Barone di Montalto.

2° miglior vino siciliano

3° Classificato – Rinomato Prodotto

Sicilia Syrah Igt ”Maroccoli” 2011 -Planeta.

3° miglior fra i vini

4° Classificato

Terre Siciliae Igt ”Mille e una Notte” 2013 -Donnafugata.

4° classificato

5° Classificato

Terre Siciliae Igt ”Passivento” 2017 -Barone Montalto.

 

5° miglior classificato

6° Classificato

Nerello Mascalese IGP Vino ” Terre Siciliane ” Cantine Paolini.

6° classificato

7° Classificato

Terre Siciliane Igt  Nero D’avola -Cusumano

7° classificato

Vini bianchi Siciliani pregiati

8° Classificato

Sicilia Bianco Igt ” angimbè” -Cusumano.

8° classificato

9° Classificato

Sicilia Grillo Doc ”SurSur” 2017 -Donnafugata.

9° classificato

Vini Tipici Siciliani

  • Zibibbo:Vino dal carattere molto profumato e sapore eccellente tipico del territorio Mediterraneo dell’Isola di Pantelleria.
    Coltivato in zone molto impegnative e complesse sta diventando sempre più una rarità.

Inzolia:

  • Fra i più pregiati proveniente dall’omonimo vitigno. Dal colore giallo con riflessi sul verde e profumo molto intenso che ricorda la frutta e erbe oltre ad una freschezza equilibrata.
  • Nero D’Avola:

    Vitigno 100% autoctono di Sicilia. Molto alcolico con corpo equilibrato e una punta di acidità.

  • Cerasuolo di Vittoria:Dal colore rosso rubino molto brillante e dai sentori aromatici che ricordano la ciliegia, frutti di bosco e frutti a bacca rossa.

    Strutta buona e sapore fresco e sapido, dal contenuto alcolico più basso.

  • Syrah:

    Dal colore rosso scuro intenso quasi inchiostro… Profumi che ricordano il pepe, cioccolato e una parte più fruttata che ricorda le bacche rosse come mirtilli, ribes, frutti di bosco ma anche liquirizia, cacao.

  • Etna Rosso:Prodotto molto pregiato derivante da uve come Nerello Mescalese e Nerello Cappuccio.
    La produzione di questo vino tipico non supera i 60 quintali l’anno, ma la qualità è molto più elevata.

    Dopo un anno dal momento della vendemmia può essere imbottigliato e distribuito.

  • Etna Bianco:

    Prodotto tipico della zona di Catania, dal colore giallo paglierino e riflessi giallo-dorati.
    Profumo delicato e gusto fresco, armonico e secco.

  • Marsala:

    Vino dai tratti liquorosi al quale vengono aggiunti acquavite o alcool, mosto cotto, mistrella (mosto con alcool eticilo o acquavite) oppure mosto concentrato.

  • Malvasia:

    Originario della provincia di Messina, dai colori dorati e ambrati, sapore molto dolce che ricorda il miele.

  • Catarratto:

    Vino prodotto da uve bianche, utilizzato un tempo insieme al Grillo e Inzolia per la produzione di Marsala.

ultima modifica: 2019-03-12T16:45:14+00:00 da eatsicily

Spedizione Gratuita in tutta Italia

Pagamenti Sicuri

Assistenza clienti via chat